Plastic Divas: quando la bellezza fa discutere!

Plastic Divas: quando la bellezza fa discutere!
Fonte: http://atelierhomegallery.org/exhibitions/plastic-divas/

A Trieste, a Palazzo Panfili, il 17 settembre, verrà inaugurata la mostra Plastic Divas, personale della pittrice croata Toni Mazuranic, a cura di Matilde Tiriticco.

L’artista, attraverso 14 opere, tratta una  tematica importante e quanto mai moderna: il modo in cui la bellezza femminile, ed i parametri utilizzati per valutarla, vengono influenzati dai media. Il tema è delicato e viene trattato in maniera immediata e profonda. L’artista, infatti, utilizza copertine di giornali famosi, Cosmopolitan su tutti, per farci ragionare su una tematica che, troppo spesso, è più facile ignorare. Collage, materiali riflettenti e colori brillanti ci aiutano ad interrogarci su argomenti interessanti: fino a che punto, ad esempio, è giusto corrompere una bellezza autentica per soddisfare i canoni di bellezza dominanti?

plastic-divas-mostra-trieste-toni-mazuranic

http://atelierhomegallery.org/exhibitions/plastic-divas/

L’arte, si sa, usa un linguaggio universale ma, paradossalmente, pur veicolando messaggi tendenzialmente comprensibili in modo omogeneo, viene interpretata a livello individuale, e giudicata in maniera ancor più personale.

Il “problema” dell’arte, quindi, è che si basa sul gusto personale e, dunque, ciò che ad uno può ispirare, ad un altro può annoiare ma, nel caso di questa mostra, più che la valutazione dell’opera è importante il quesito implicito che essa veicola. In una società in cui il corpo femminile viene spesso mercificato e sfruttato, è infatti importante essere consapevoli delle dinamiche che muovono un mercato redditizio come quello dei media.

Se vi abbiamo incuriosito la mostra inaugurerà il 17 settembre alle 18.30, e siamo sicuri che saprà far parlare di sé …  Non fatevela scappare!