La Barcolana: quando il divertimento viene dal mare!

La Barcolana: quando il divertimento viene dal mare!

La storia che vi raccontiamo oggi non è una storia, ma mille storie che si intrecciano, si accavallano, si incontrano e si scontrano.

E’ la storia di un sogno, di una passione, di un desiderio e del coraggio di chi crede in quello che ama.

E’ la storia di un piccolo evento che si è trasformato in una delle competizioni veliche tra le più affollate del mondo. E’ la storia di cui ognuno di noi vorrebbe essere protagonista. E’ la storia di un grande successo.

Questa regata, infatti, nasce da un sogno che inizia nel 1969, anno della prima edizione, a cui si iscrissero ‘solo’ 51 imbarcazioni, tutte appartenenti a circoli velici Triestini ma che, anno dopo anno, si è ampliata sempre più, fino a diventare polo attrattivo per un pubblico internazionale.

La Barcolana, per molti, è solo una regata. Ma per chi è di Trieste è molto di più perché evoca orde di turisti, tanto divertimento, buon cibo e shopping. Non ci credete? Leggete quante cose potrete fare tra il 30 settembre ed il 9 ottobre a Trieste!

Le navi della Barcolana

1) Cantare a squarciagola sul tormentone dell’estate (…e non fate finta che a voi Sofia di Alvaro Soler non piaccia… Lo sappiamo che sotto la doccia la canticchiate pure voi 😉 )

2) Vivere eventi culturali inaspettati e coinvolgenti per conoscere il mare attraverso la musica, la letteratura e la poesia  nella “Notte Blu dei Teatri” che si svolgerà come una piccola regata: il pubblico, infatti, dovrà spostarsi da un teatro all’altro, respirando il profumo del mare!

3) Fare un po’ di beneficenza: 40 fotografi di fama nazionale hanno permesso di realizzare una mostra capace di raccontare il vento ma, la cosa più bella, è che le foto d’autore saranno battute all’asta alla fine della mostra, e il ricavato sarà devoluto in beneficenza all’Irccs Burlo Garofolo di Trieste.

4) Leggere qualcosa di interessante: il gruppo Feltrinelli, infatti, ha organizzato tante iniziative per celebrare  il mare.

5) Fare shopping: la collezione Barcolana Slam viene lanciata in questa occasione e, di certo, otterrà il solito successo!

Non vi sembra abbastanza? E allora considerate anche i molteplici stand enogastronomici! Che aspettate…? Ci vediamo sulle rive 😉